Artista: Michela Barbieri

Periodo: 2022

Titolo: Coppia 1 son of one

Tecnica: Collage su cartone

Dimensioni: 36x53 cm

n. 3\1 - Coppia 1 son of one

€ 500,00Prezzo
  • Sceglie il collage dal momento in cui rappresenta l’unica tecnica che convoglia ogni strato del suo pensiero.

    Artista italiana nata a Cremona, lavora tra la Sardegna e la Sicilia. La sua esperienza in Asia, Stati Uniti, America, Europa e Medio Oriente segnano una sua permanente idea di sospensione nel tempo e nello spazio. A contatto con l’arte in ambito trasversale il suo linguaggio a strati materici fa confluire le sue ricerche in aree diverse come in un dialogo paritetico con l’opera.

    Dal suo laboratorio in Catania in un processo di esplorazione di svariati elementi l’incontro con la materia la conduce ad indagare sulla genesi della vita. E’ naturale porre a disposizione riferimenti alle grafie antiche e silhouette umane, uomo, donna, bambino, l’assenza di localizzazione e la presenza d’identità ma soprattutto di memoria come per avvallo dell’esperienza millenaria. Nell’impiego dei materiali di recupero urbano ritrova radici e stabilisce il suo solo legame a terra.

    Ha lavorato con il giornalista Luca Vitale, il liutaio Cesare Tallone, il fotografo Cesare Polenghi, il pittore Rudolf Pypper. Nel 2019 presenta la serie di collages “Genesi” nel progetto espositivo “Matérica” presso le Vigne Surrau. Nel 2020 si riconferma la sua presenza in “Project-art.01” di Soroptimist Gallura, in entrambi i casi curata da Ines Abramian. Nella serie “Gioghi” inaugurata per l’occasione, Michela s’interroga sui rapporti all’interno della famiglia e indica spazi vitali tra gli individui, spazi che appartengono allo scambio ludico dialettico continuo come fasi del cerimoniale tra le persone.